Progetto di ammodernamento degli impianti museali

Fondazione Magnani Rocca – Villa dei Capolavori

Pensare e Progettare

Il miglioramento delle strutture è non solo un’esigenza, ma anche un’opportunità che si presenta nel corso della vita dell’edificio. Le nuove tecnologie a disposizione incontrano la richiesta da parte degli utenti e del pubblico
di fruire di luoghi consoni e adatti alla loro destinazione d’uso. Perseguire la strada della riqualificazione diventa quindi non solo una necessità per rendere le strutture più efficienti ed economicamente più sostenibili, ma anche un’opportunità per adeguarle alle aspettative di chi le fruisce. L’investimento necessario, che a volte può rivelarsi cospicuo, può essere proposto attraverso uno studio di fattibilità di intervento sia di tipo tecnico sia di tipo economico, tramite una formula di gestione delle energie e degli impianti, che coinvolga la struttura a lungo termine garantendo ad essa il mantenimento delle prestazioni progettate e installate. L’ambito museale è tra i luoghi che maggiormente richiedono attenzione e specificità del progetto. In esso si presentano esigenze funzionali e tecniche, come in tanti altri contesti, alle quali si sommano aspetti percettivi, emozionali, storici e conservativi che ne determinano la specificità.

Riqualificare

La Fondazione Magnani-Rocca è un luogo unico e senza tempo: immersa nella cornice delle colline e del vasto parco romantico, la villa-museo ospita capolavori di artisti celeberrimi. La richiesta di adeguamento tecnologico e di riqualificazione ha trovato risposte concrete grazie a un approccio che prevede la perfetta integrazione tra Edificio | Persone | Impianti.
Un team composto da più realtà aziendali, che hanno lavorato con un unico coordinamento, ha sviluppato il progetto in sinergia con le figure di riferimento che operano all’ interno della Fondazione e della struttura museale al fine di individuare e soddisfare le reali necessità riscontrate.

Gestire

Gli obiettivi predisposti in fase di analisi sono stati quindi raggiunti: l’impianto illuminotecnico consente di ammirare le opere esposte in una nuova veste luminosa che contribuisce a valorizzarle, mentre gli impianti termotecnici riqualificati garantiscono una perfetta conservazione delle opere e offrono un maggiore comfort ai visitatori, oltre ad ottimizzare i consumi rendendo sostenibile la struttura. Le scelte di conduzione dei lavori e la successiva gestione dell’edificio garantiscono l’efficacia nel tempo degli interventi effettuati.

Scarica brochure completa

www.magnanirocca.it