RENDICONTAZIONE CONSUMI ENERGETICI 2019

Nuovo termine per l’invio all’ENEA

L’emergenza nazionale legata al CORONA VIRUS in cui tutti ci troviamo coinvolti ha imposto la proroga anche della data di scadenza per la rendicontazione da inviare all’ENEA dei consumi energetici conseguiti nel 2019 dalle imprese obbligate alle diagnosi energetiche.

Tale termine è infatti stato posticipato al 22 maggio 2020.

Ma chi sono i soggetti interessati da tale rendicontazione?

  • Sono obbligati a consegnarla per legge (ai sensi dell’articolo 7, comma 8 del d.lgs. n. 102/2014) le grandi aziende, le attività produttive cosiddette “energivore” e tutte le imprese che hanno implementato un sistema di gestione dell’energia conforme alla norma ISO 50001.
  • Può partecipare volontariamente qualsiasi altro tipo d’impresa

Rientri tra le categorie di cui sopra, vuoi approfondire il tema o sei alla ricerca di un’azienda alla quale affidarti per completare la diagnosi energetica della tua azienda entro il 22 maggio?

Contattaci subito! Il nostro team saprà affiancarti fin da ora!

Una volta completata questa prima rendicontazione resteremo al tuo fianco aiutandoti nella gestione continuativa dei consumi energetici, anche tramite strumenti gli informatici di cui ci avvaliamo come la piattaforma digitale per la gestione delle scadenze.